La nostra memoria

I vigneti dell’azienda Bernardis furono piantati dal bisnonno Valentino nei primi anni del secolo scorso. Con felice intuizione scelse uno dei siti più vocati alla produzione del Ramandolo: le pendici del monte Bernadia.nonni

Piantare i vigneti in quei ripidi pendii non fu impresa facile nè breve. Per rispetto al lavoro svolto ancor oggi tutti i lavori del vigneto vengono svolti completamente a mano, curando vite per vite con amore.

 

Nonno Primo ha continuato a coltivare i vigneti nel secondo primodopoguerra con molti sacrifici, esercitando contemporaneamente la professione di muratore.

 

 

 

E così da tre generazioni l’azienda produce quel meraviglioso nettare che può fregiarsi della primogenitura della DOCG in Friuli.oggi